Lettere

Da  un  recente  studio  è emerso  che   la popolazione  scrive  lettere  molto   più  di quanto potremmo pensare  e che  l’era  digitale non ha  affatto spento  questo  desiderio.

Tanto  è vero  che esiste  anche  il festival  delle lettere   al quale  è possibile  partecipare   inviando  lettere di qualsiasi  genere ,  le  informazioni sono reperibili  sul sito  www.festivaldellelettere.it

Quando  parliamo  di lettere  o  di e- mail è inutile negarlo parliamo   di comunicazione , cioè  di  qualcosa  che non si può  fermare.

In passato chi  consegnava   lettere  percorreva  anche tutto  il continente europeo   a piedi e ciò comportava enormi ritardi nella consegna.

Nelle  grandi  collezioni  spesso  sono anche incluse  lettere   disinfettate ,   vale  a dire  quelle lettere  che venivano  introdotte  in città nelle quali  imperversava  la peste  o il colera,  la comunicazione  non si è fermata nemmeno allora.

LA CENSURA     

Prima  non esisteva  l’inviolabilità della corrispondenza  e  le  lettere  venivano introdotte  in una camera , nella quale  ogni  addetto   aveva il compito  di  censurare idee,   frasi   contro il regime  o  qualsiasi  cosa  che potesse   sembrare   ambiguo,  anche  in quel  caso  la comunicazione  se pur  con le  ali tarpate  non si è fermata.   La lettera aveva  una funzione anche giornalistica, nel senso che veniva usata per inviare notizie quando  stampe e giornali non erano ancora stati inventati.  Il nome di alcune testate giornalistiche sono un chiaro richiamo alla posta (alle origini del giornalismo)  e non si tratta  affatto di  un caso:  Post Zeitung Press, Il  Messaggero,  Il Corriere della sera,  Daily Post  sono solo alcuni esempi.

Oggi  nelle nostre collezioni sono presenti lettere  che hanno anche  centocinquant’anni ,  documenti  che hanno   esaurito la loro funzione postale  per diventare documento del passato.

Il  percorso  che una lettera  fa   nello spazio  è nel suo dna, ma  il viaggio più bello è quello che compie attraverso il tempo.  Chi possiede  lettere   del passato  conosce bene la magia di questo pezzo di carta.

Dopo anni e anni una lettera  non cessa di comunicare,  di raccontare la sua storia, non smette mai di  emozionare.

europa2_big.jpg

Benedetto XVI che scrive una lettera    data di emissione: 6 marzo 2008

da oggi per sapere tutto o quasi sui francobolli

Collezione e-book versione digitale

http://www.amazon.it/Collezione–book-Giovanna-Angelino-ebook/dp/B00GXCCXW2/ref=sr_1_cc_1?s=aps&ie=UTF8&qid=1385561873&sr=1-1-catcorr&keywords=collezione+e-book+giovanna+angelino

41RPJ+O+r2L._AA258_PIkin4,BottomRight,-47,22_AA280_SH20_OU29_

Leggi anche gli altri interessanti post

 

L’uno è nell’universo

 

http://collezionex.myblog.it/archive/2013/02/17/l-uno-e-nell-universo-e-l-universo-e-nell-uno.html

 

nascita della cartolina – estratto da ‘Collezione’ Edizione Kimerik

 

http://collezionex.myblog.it/archive/2013/03/25/la-cartolina.html

 

Cos’è la Filatelia

 

http://collezionex.myblog.it/archive/2012/05/21/la-filatelia.html

 

Importanti notizie dal mondo filatelico

 

http://collezionex.myblog.it/archive/2012/06/04/rassegna-stampa.html

 

I segreti del Collezionista e del mercato filatelico

 

http://collezionex.myblog.it/archive/2012/05/29/strumenti-del-collezionista.html

 

Presentazione

Che cos’è  che ha in comune la Filatelia con la Letteratura,

con la Poesia, con la Scrittura, con la Cultura, con la Storia?

 

Venerdì 3 dicembre 2010 presso la Sala della Loggia a Napoli (Castello Maschio Angioino) alle ore 16:30 presentazione  del  libro “Collezione”. A moderare l’evento sarà la giornalista Emiliana Avellino. Letture a cura dell’Associazione Spazio Ace. 1312.jpg

Interventi musicali con JoxBacco

Performance Teatrali e letture  dello SPAZIO ACE

Associazione di francobolli

  9398@fr05000029s.jpgnapoli.jpgMolti  francobolli   potrebbero  esprimere  gli  avvenimenti  di questi giorni.

Uno è Napoli Campione d’Italia , 

l’immagine di questa splendida città   in un pallone.   

Un altro  francobollo che  assocerei  all’emergenza rifiuti

è quello dedicato alla pattuglia acrobatica  dell’Aeronautica militare ,

 giusto per ricordare che non siamo  fatti  solo per stare a terra ma che

dovremmo impiegare il nostro tempo per volare alto,  per guardare il cielo.

Ricordare ,  ricordarci  che possiamo  giocare,  

  divertendoci  a testa in giù  ora qua  ora la, padroni della  nostra  vita.

E   poiché   i francobolli  parlano  e  continueranno  farlo e

 non  avranno mai paura del  tempo    c’è  un altro francobollo che salverei, 

quello dedicato  a Darwin  e alla sua  evoluzione della specie . 

Chissà  di quale specie  parlava e soprattutto di quale evoluzione!

17113@fr09000001s.jpg

Tracce di filatelia

21844@fr10000046b.jpg

Collezionare  vuol  dire  raccogliere  e studiare,    catalogare ,  creare archivi, ordinare  tutto  anche le idee. 

Sempre  più  difficile  è  dare  una definizione  alla filatelia:  scienza, dottrina, disciplina?

 

Sulla  materia  di certo  è più  indicato  scrivere  o ( parlare ) come un’enciclopedia  o  un vocabolario  o  un manuale, ma ad  alcune  persone piace  parlare  di filatelia  e di   tutto il resto,  trovando  difficile  discernere  la passione dalla storia,  la cultura dal sentimento e lo studio  dalle idee. 

 

La  ricerca  è  continua , può  essere  interessante  ed  è  bello scoprire  tracce di  filatelia in tutto il mondo  che  ci circonda.

 

Dove trovare Collezione

il volume è ordinabile anche su

www.ibs.it

www.Kimerik.it

http://www.unilibro.it

….in libreria da

Cartolibreria   Claudio                Giugliano

Cartolibreria Russo                    Giugliano

libreria  Guida  Merliani               Napoli

Libreria Loffredo  Via Kerbaker  Napoli

libreria  Arti e  Mestieri                Milano

Libri & C                                    Bologna

Il sole e la cometa                      Gaeta

Libreria Cartastraccia  –  Corso Campano n. 548  – Giugliano

oppure inviando una mail              colle7@virgilio.it

I ”Da Vinci” del terzo Millennio

14410@fr07000051s.jpg

FALSARI 

Timbri  falsi e francobolli  falsi.

Anche nella Filatelia  esistono le contraffazioni e i tentativi

 di infangare ciò che è una ”passione”  ciò che

 rappresenta la bellezza e l’ideale, la tradizione e la storia,

la letteratura, la civiltà, la cultura.

Ma la cultura aiuta a superare e a superarsi,  la cultura apre la mente,

la cultura combatte l’ignoranza,  combatte la violenza,

è dalla parte di tutto ciò che FALSO non è.

 

http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=b0.06.28.19.41

 

http://www.cifo.eu/finalmente-denuciati-falsari-che-commerciavano-su-ebay/